Cos'è e come si contrasta

malocchio

Il malocchio è una pratica magica nata con l'unico scopo di infliggere dolore agli altri. Si tratta di una pratica malefica e spesso molto potente che affonda le sue radici e provoca disgrazie di ogni tipo nei confronti dell'individuo che è stato colpito. 

La fattucchiera esegue il malocchio tramite fatture, raccoglie energie negative, si affida alla forze del male per colpire. Il suo unico scopo è quello di fare del male per via di invidie, gelosie e puro odio. 

Il malocchio ha sintomi che però spesso non vengono riconosciuti, soprattutto per via delle scarse informazioni o per quelle fuorvianti che circolano un po' ovunque. 

Innanzitutto bisogna cercare di essere sempre molto obiettivi per evitare di fare confusione. Prima di tutto bisogna chiederci se c'è qualcuno che vuole effettivamente il nostro male e passare al setaccio gli eventi negativi che ci hanno afflitti.

Questo perché possono esserci delle spiegazioni logiche e che non hanno nulla a che fare con questa pratica. Un sintomo frequente è il mal di testa, che compare però senza esserci alcun motivo medico così come un senso di malessere che non trova riscontro in spiegazioni scientifiche. 

Non bisogna però aver paura che sia una situazione definitiva, perché esistono dei rimedi per togliere il malocchio. Bisogna prima di tutto stare molto attenti a non incappare in figure che affermano di praticare arti magiche ma in realtà non ne sono in grado. Ricorrere alla persona sbagliata può solo aggravare la situazione. 

Quindi se si è afflitti dal malocchio come toglierlo? Si può ricorrere ad una benedizione, all'olio o ad un oggetto sacro benedetto; comunque è necessario richiedere aiuto a figure professionali. Esiste una soluzione, dei riti contro il malocchio che a volte possono richiedere tempo ed altre no ma è possibile liberarsi di questa negatività.